Liberato Hafiz Mohammad Saeed l’ispiratore degli attentati di Mumbai. Dagli Usa pesanti critiche al governo del Pakistan

Liberato Hafiz Mohammad Saeed l’ispiratore degli attentati di Mumbai. Dagli Usa pesanti critiche al governo del Pakistan

Hafiz Mohammad Saeed, leader del gruppo terroristico che architettò gli attentati dello scorso novembre a Mumbai torna in libertà. Si tratta di un duro colpo alla credibilità del Pakistan come alleato nella lotta al terrorismo islamico, e gli Stati Uniti potrebbero perdere la pazienza.