Al via la Rivoluzione Scolastica dell’India. Istruzione gratuita obbligatoria tra i 6 e i 14 anni.

Al via la Rivoluzione Scolastica dell’India. Istruzione gratuita obbligatoria tra i 6 e i 14 anni.

Sono 8 milioni i bambini indiani a non avere ancora accesso all’istruzione di base. Per sopperire al gap, il governo indiano ha reso attuativa una legge rivoluzionaria, volta a ristrutturare l’intero sistema scolastico nazionale, introducento il diritto a un’istruzione gratuita di qualità per tutti i bambini di età compresa tra i 6 e i 14 anni, senza distinzione di genere, religione o casta.

La denuncia: ancora troppo alto il tasso di mortalità per parto nelle aree rurali dell’India

La denuncia: ancora troppo alto il tasso di mortalità per parto nelle aree rurali dell’India

In india 2 donne su 3 partoriscono ancora in casa. Nelle aree rurali e più povere le strutture ospedaliere sono scarse e affidate a personale impreparato. L’Unicef denuncia un elevatissimo tasso di mortalità per parto, circa 450 casi su 100 mila ogni anno! Ad essere interessate dal problema sono soprattutto spose giovani e giovanissime, di età compresa tra i 15 e i 19 anni, povere e malnutrite. Un gap immenso per l’India del miracolo economico, la cui soluzione sembra quanto mai lontana, soprattutto per la mancanza di una distribuzione capillare dei servizi.