Nuovo film di Ashwin Kumar: Inshallah-Football ‘A story of a Kashmiri boy who didn’t throw stones

Nuovo film di Ashwin Kumar: Inshallah-Football ‘A story of a Kashmiri boy who didn’t throw stones

Inshallah-Football è un documentario ambientato in Kashmir basato sulla vita di Basharat, 18enne calciatore musulmano, cui viene negato il passaporto dal governo indiano, a causa dell’appartenenza del padre alle milizie in lotta contro le truppe indiane. Temi trainanti sono la voglia del giovane calciatore di andare in Brasile per giocare nel Santosh, la squadra in cui divenne famoso Pelé, poi il rapporto tra padre e figlio, i sogni dei giovani kashmiri lanciatori di pietre, e ovviamente la militarizzazione del terriorio.

Orgoglio indiano al muro per i Giochi del Commonwealth

Orgoglio indiano al muro per i Giochi del Commonwealth

Sono ormai a metà i giochi del Commonwealth ospitati da New Delhi. Il maggiore evento sportivo della storia dell’India, accolto come un’opportunità per l’India per divenitre una pesante patata bollente. Ecco perchè