Tra i Kalash del Pakistan , sulle tracce di Alessandro Magno. Da Alpinismi

Tra i Kalash del Pakistan , sulle tracce di Alessandro Magno. Da Alpinismi

Il viaggio dura un’eternità. Lo ricorderò fino alla vecchiaia come un delirio di check-point, interrogatori, gelo e scomodità assoluta. Nella lista va inserita anche la commovente ospitalità delle persone. Mi accorgo di essere abbastanza male in arnese ogni qualvolta veniamo fermati per i controlli dell’esercito. Un soldato apre la porta laterale, infila la testa nell’abitacolo e uno ad uno ci passa in rassegna con una torcia puntata negli occhi, un po’ per routine un po’ per cercare qualche anomalia, o uno straniero.

Pakistan: da Peshawar a Chitral, sulle tracce dei Kalash.

Pakistan: da Peshawar a Chitral, sulle tracce dei Kalash.

Torniamo oggi in Pakistan, lungo la Linea Durand con un reportage dal mio ultimo viaggio. Da Peshawar a Chitral, verso il confine con Afghanistan e Cina. A breve uscirà anche una selezione di foto. Buona lettura

Pakistan: reportage dalla Linea Durand. Da East 40

Pakistan: reportage dalla Linea Durand. Da East 40

Come promesso, pubblico oggi il reportage uscito la scorsa settimana su EAST 40. Troverete parte (minima) del materiale da me raccolto e delle interviste fatte a fine ottobre, assieme alle foto delle persone citate, eccetto una, la bambina ‘in rosso’ in apertura. Nei suoi occhi io continuo a vedere l’anima dei Pashtun.

Sulle strade del Pakistan, verso Chitral.

Sulle strade del Pakistan, verso Chitral.

Pubblico oggi alcuni scatti cui sono molto legato. Si tratta di una serie di immagini rubate lungo le strade del Pakistan, in particolare sulla via tra Peshawar e Chitral, al nord verso lo Hindu Kush. Includo dei racconti di quel viaggio incredibile. buona lettura

L’ombra del golpe sul Pakistan. Ancora attriti tra governo ed esercito

L’ombra del golpe sul Pakistan. Ancora attriti tra governo ed esercito

Botta e risposta tra governo ed esercito in Pakistan. Torna l’ombra del possibile colpo di stato ad Islamabad, mentre i vertici tentano di stemperare la tensione. Ecco l’aggiornamento

La deriva degli alluvionati del Sindh. Da Area 7

La deriva degli alluvionati del Sindh. Da Area 7

Pubblico oggi un pezzo sulle alluvioni in Sindh (Pakistan) che ho scritto per il bisettimanale svizzero Area7. Nell’articolo vengono presentate le condizioni in cui vivono gli alluvionati dell’area, con un’analisi bilanciata in particolare sulle condizioni di lavoro e le aspettative per il futuro.

Elicotteri Nato bombadano basi pakistane al confine, 24 soldati morti. Cooperazione Usa-Pakistan appesa a un filo.

Elicotteri Nato bombadano basi pakistane al confine, 24 soldati morti. Cooperazione Usa-Pakistan appesa a un filo.

Un raid delle truppe Nato (Isaf) in territorio pakistano, colpisce due basi dell’esercito pakistano, uccidento 24 soldati. Islamabad sdegnata taglia il sostegno logistico agli Usa e chiede lo sgombero immediato di una base aerea. Screzi anche tra il ministro degli esteri Rabbani e la Clinton. Relazioni Usa Pakistan da rifare!

Reportage fotografico dalle zone alluvionate del Sindh pakistano.

Reportage fotografico dalle zone alluvionate del Sindh pakistano.

Hyderabad, 21 Novembre 2011. Sono trascorsi diversi mesi dalle devastanti alluvioni che la scorsa estate hanno devastato ampi territori del Pakistan, ma l’emergenza rimane aperta. Le stime ufficiali parlano di 9,7 milioni di persone colpite, soprattutto nel distretto del Sindh, con conseguenze più gravi del terremoto di Haiti del 2010 e del terremoto del Pakistan […]

Rifugiati in Pakistan, da Peshawar al campo di Jailuzai

Rifugiati in Pakistan, da Peshawar al campo di Jailuzai

Migliaia di profughi si stanno ammassando al campo di Jajluzai, nei pressi di Peshwar, in fuga dai combattimenti in corso tra esercito e militanti nella Kyber Agency. Li ho incontrati tra le tende, e in fila per la registrazione, ecco il quadro.

Peshawar, shopping al mercato nero USA

Peshawar, shopping al mercato nero USA

Al mercato nero delle FATA, sulla via per il Kyber si vendono quantità enormi di merce contrabbandata. Tra queste ci sono attrezzature militari dell’esercito americano, ottenute ‘deviando’ i container diretti alle basi dell’esercito. Ecco quanto ho visto

In diretta da Peshawar. Al via offensiva militare a Bara

In diretta da Peshawar. Al via offensiva militare a Bara

Peshawar, la città di confine attende un nuovo scontro nelle Zone Federali ad Amministrazione Tribale. Evacuati due villaggi nell’area di Bara, l’esercito si prepara a colpire il Lashkar-e-Islam.

In diretta. Pakistan e Afghanistan sulla caccia ai guerriglieri lungo il confine

In diretta. Pakistan e Afghanistan sulla caccia ai guerriglieri lungo il confine

Botta e risposta tra Pakistan e Afghanistan sulla caccia ai talebani pakistani. La Linea Durand continua a far sentire il suo peso sui rapporti tra i due fragili vicini, intanto la militarizzazione dell’area continua inesorabile.

Pakistan, giornalista ucciso perchè sapeva troppo sui legami tra esercito e Al Quaeda

Pakistan, giornalista ucciso perchè sapeva troppo sui legami tra esercito e Al Quaeda

Il giornalista pakistano Sayed Saleem Shahzad è stato ucciso perchè indagava sui legami tra Al Quaeda ed esercito. Il governo ha aperto un’inchiesta ufficiale, promettendo l’individuazione dei colpevoli. Il Pakistan tra le nazioni con il maggior tasso di mortalità dei giornalisti.