L’India e le sfide del suo tempo. Prima parte, di Emanuele Confortin

L’India e le sfide del suo tempo. Prima parte, di Emanuele Confortin

Quanto segue è l’introduzione al convegno sull’India, organizzato per venerdì e sabato prossimi a Roma, dall’Associazione Italia India. E’ stato chiesto a noi di Indika di proporre uno ‘sguardo’ sulle sfide che la più popolosa democrazia mondiale si appresta ad affrontare, con riferimenti alla politica e alle criticità di un Paese che per certi aspetti sembra sospeso tra modernità e Medioevo. Pubblichiamo la prima parte dell’introduzione al dibattito, curata da Emanuele. Domani sarà online la seconda parte, scritta da Morris Gasparri.

Elezioni indiane: il voto degli indiani premia il Congresso. Segnali positivi dal Pakistan

Elezioni indiane: il voto degli indiani premia il Congresso. Segnali positivi dal Pakistan

Il partito del Congresso esce vittorioso in 3 stati del nord, mentre il Bharatiya Janata Party se ne aggiudica 2 al centro. La partita per le elezioni generali di aprile resta aperta, ma i risultati di questi giorni sembrano svelare un destino segnato.
Intanto proseguono i contatti tra Delhi e Islamabad sul versante terrorismo, ma il Governo Zardari respinge nuovamente le richieste di estradizione dei presunti responsabili degli attentati di Mumbai, dichiarando di volersi muovere da solo. Catturato in un raid in Kashmir una delle menti del Lashkar-e-Toiba.