Dopo il giuramento in parlamento, il Pakistan attende il premier Sharif

Dopo il giuramento in parlamento, il Pakistan attende il premier Sharif

All’indomani del giuramento nel Parlamento di Islamabad, si attende ora l’ufficializzazione dell’incarico di Primo ministro a Nawaz Sharif, leader della PML-N vittoriosa alle elezioni. Molti i punti aperti nell’agenda di Sharif, tra i quali il rapporto con l’esercito e la ‘questione’ Musharraf.

Il Pakistan verso le urne. L’11 maggio la data del voto

Il Pakistan verso le urne. L’11 maggio la data del voto

Il Pakistan sogna un futuro democratico. L’opportunità di rilanciarsi a livello internazionale è l’11 maggio, giorno scelto per le elezioni parlamentari. 85,5 milioni di pachistani saranno chiamati alle urne per eleggere il nuovo governo. Allerta sicurezza crescente.

Il Pakistan dichiara guerrra alla crisi energetica.

Il Pakistan dichiara guerrra alla crisi energetica.

In Pakistan la domanda di elettricità da parte della popolazione civile e soprattutto delle industrie, cresce in modo più che proporzionale rispetto alla capacità di distribuzione delle infrastrutture attualmente presenti nel Paese. Questo gap negativo viene valutato dagli esperti (fonte BBC) in 3,68 MW al giorno.. il governo pakistano è pronto a reagire.