Maximum City. Di Suketu Mehta

Maximum City. Di Suketu Mehta

Straordinario… La qualità investigativa del reportage di Mehta, l’abilità con cui persuade gangster e assassini a raccontare le loro storie, sono sorprendenti. È il miglior libro scritto finora su questa grande metropoli in rovina, e merita assolutamente di essere letto. Salman Rushdie

Prem Shankar Jha

Prem Shankar Jha

Il libro di Prem Shankar Jha presentato sabato a Roma. La lettura e l’analisi delle nuove superpotenze asiatiche, le interpretazioni economiche e politiche del presente e del futuro di Cina e India, sono state negli ultimi anni numerose ma tutte provenienti da un punto di vista occidentale. Formule come «Cindia» o «la speranza indiana» hanno introdotto un dibattito di grande importanza e popolarità, ma allo stesso tempo hanno evidenziato il limite di una comprensione incapace di colmare la distanza culturale e conoscitiva da una realtà radicalmente nuova e diversa.

Pesanti critiche ad Arundhati Roy per le sue dichiarazioni sul Kashmir. Ecco la reazione della scrittrice indiana

Pesanti critiche ad Arundhati Roy per le sue dichiarazioni sul Kashmir. Ecco la reazione della scrittrice indiana

La scrittrice indiana Arundhati Roy rischia l’arresto per le sue dichiarazioni sulla presenza delle truppe indiane in Kashmir. Sull’onda delle critiche subite nei giorni scorsi, la Roy ha rilasciato un nuovo commento, scritto, che proponiamo in questo post

Novità in libreria: Sacrifici umani e guerriglia nell’India britannica. Di Stefano Beggiora

Novità in libreria: Sacrifici umani e guerriglia nell’India britannica. Di Stefano Beggiora

Una regione ancora inesplorata e selvaggia dell’India si svela agli occhi degli Europei, ricoperta di foreste e abitata da popolazioni tribali potenzialmente ostili. La scoperta di oscure pratiche magiche e di sacrifici umani celebrati in alcuni villaggi dell’interno è adoperata, nel processo storico di compattazione dei possedimenti coloniali inglesi, come pretesto perfetto per muovere guerra alle tribù della zona. Inizia dunque così,

Recensione: Shantaram. Di Gregory David Roberts

Recensione: Shantaram. Di Gregory David Roberts

Ecco uno straordinario racconto autobiografico, che descrive gli anni trascorsi da Gregory David Roberts a Bombay, dopo la fuga dalla droga, dalla criminalità e da un carcere di massima sicurezza in Australia. Consigliamo Shantaram a quanti amino i libri avvincenti, dai quali non si riesce a staccarsi, ma soprattutto a chi desidera addentrarsi nella vera India, in un viaggio che difficilmente potrà dimenticare.