La terra trema ancora in Nepal. Almeno 2000 le vittime, ma l’emergenza continua

La terra trema ancora in Nepal. Almeno 2000 le vittime, ma l’emergenza continua

Almeno tre forti scosse di assestamento nella notte in Nepal, dove il bilancio del terremoto di magnitudo 7,9 avvenuto ieri continua a crescere. Sono quasi 2000 le vittime accertate, oltre a 5000 feriti. Il governo di Kathmandu cerca di ottimizzare le risorse per soccorrere le zone più colpite, ma le difficoltà sono enormi. Dal mondo inviate squadre di ricerca, medicinali e fondi di aiuto. L’aggiornamento!

A Kathmandu si aspetta ancora.

A Kathmandu si aspetta ancora.

Di Davide Torri, University of Chester Una settimana di confusione, scontri, attacchi contro la stampa e colpi bassi in parlamento ha caratterizzato gli ultimi giorni nella capitale del Nepal. Proprio quando tutto sembrava pronto per la promulgazione della nuova Costituzione, prevista per il 27 maggio, la situazione e’ parsa sul punto di precipitare di nuovo. […]