Dopo 102 vittime e 5 giorni di scontri, i ranger vicini al controllo di Karachi

Dopo 102 vittime e 5 giorni di scontri, i ranger vicini al controllo di Karachi

Dopo 102 morti e 5 giorni di scontri, la polizia pakistana ha ripreso il controllo nella città di Karachi. Non tutti i focolai di violenza sono spenti però, come dimostrano i 13 morti della nostte scorsa, quando a Qasba Colony si sono uditi anche colpi di mortaio e granate.