IRAN: nella notte parte la retata e i ragazzi urlano la loro rabbia.

IRAN: nella notte parte la retata e i ragazzi urlano la loro rabbia.

Continuiamo a seguire i fatti dell’Iran attraverso l’occhio di Vanna Vannuccini di Repubblica. Nella capitale Teheran continuano gli scontri tra i giovani che sostengono Moussavi, e i basiji, le milizie sguinzagliate per le strade con l’ordine di sedare i focolai di protesta. Innumerevoli gli arresti, spesso indiscriminati, testimoniati dalla gente. Ci sarebbe anche un vittima. L’aggiornamento tratto da Repubblica di oggi.