Pakistan, giornalista ucciso perchè sapeva troppo sui legami tra esercito e Al Quaeda

Pakistan, giornalista ucciso perchè sapeva troppo sui legami tra esercito e Al Quaeda

Il giornalista pakistano Sayed Saleem Shahzad è stato ucciso perchè indagava sui legami tra Al Quaeda ed esercito. Il governo ha aperto un’inchiesta ufficiale, promettendo l’individuazione dei colpevoli. Il Pakistan tra le nazioni con il maggior tasso di mortalità dei giornalisti.

La guerra tra esercito e Talebani in Pakistan uccide anche i posti di lavoro

La guerra tra esercito e Talebani in Pakistan uccide anche i posti di lavoro

Crolla l’industria del marmo nella Nort-West Frontier Province, in Pakistan, con decine di migliaia di lavoratori rimasti disoccupati. E’ questo un ‘effetto collaterale’ dell’offensiva anti-Talebani attuata da inizio maggio nell’area, che renderà ancor più ardua la ricostruzione di una vita normale per i 2 milioni di profughi fuggiti a sud nelle scorse settimane. Presentiamo uno spunto sull’argomento, utile per capire risvolti spesso trascurati delle guerre del 21esimo secolo.