Rappresaglia della polizia indiana contro i Maoisti del Chhattisgarh

Rappresaglia della polizia indiana contro i Maoisti del Chhattisgarh

Il governo risponde alla mattanza dei 76 poliziotti in Chhattisgarh, intensificando l’offensiva anti-maoisti. Più uomini e mezzi nelle giungle del Centro India, contro i guerriglieri di estrema sinistra.

Nuovi scontri e ancora vittime negli attacchi dei Maoisti. Finita la due giorni di rivolta

Nuovi scontri e ancora vittime negli attacchi dei Maoisti. Finita la due giorni di rivolta

Si è conclusa con altri 6 morti la 48 ore di rivolta indetta dai Maoisti indiani in 7 stati del Corridoio Rosso. Gli scontri più gravi in Orissa e in Bihar. Presi di mira poliziotti di pattuglia e un magazzino governativo. L’aggiornamento..

Il Governo indiano avvia la guerra ai Maoisti. L’India Centrale sarà il nuovo Sri Lanka?

Il Governo indiano avvia la guerra ai Maoisti. L’India Centrale sarà il nuovo Sri Lanka?

42 battaglioni dislocati in 5 stati dell’India Centrale per arginare e sconfiggere i Maoisti indiani. L’operazione Green Hunt è iniziata la scorsa settimana, e punterà a decapitere le organizzazioni dei combattenti arrestando almeno 50 leader. Non sarà facile, e nemmneo la riuscita certa, per cui cresce il rischio sia intensificata l’azione militare, con il rischio di provocare numerose vittime civili, trasformando l’India in un nuovo Sri Lanka.