Burma: stupri e abusi contro le donne per il controllo del territorio

Burma: stupri e abusi contro le donne per il controllo del territorio

Stupri e violenza sessuale come arma per il controllo delle minoranze a Burma. E’ la denuncia di un report diffuso dalla WLB, associazione burmese che lotta per la tutela delle donne appartenenti a minoranze etniche e religiose. La maggiore incidenza si riscontra nelle zone ricche di risorse, dove sono concentrati i maggiori investimenti del governo, e quindi spiegati i militari a salvaguardia …