La denuncia: ancora troppo alto il tasso di mortalità per parto nelle aree rurali dell’India

La denuncia: ancora troppo alto il tasso di mortalità per parto nelle aree rurali dell’India

In india 2 donne su 3 partoriscono ancora in casa. Nelle aree rurali e più povere le strutture ospedaliere sono scarse e affidate a personale impreparato. L’Unicef denuncia un elevatissimo tasso di mortalità per parto, circa 450 casi su 100 mila ogni anno! Ad essere interessate dal problema sono soprattutto spose giovani e giovanissime, di età compresa tra i 15 e i 19 anni, povere e malnutrite. Un gap immenso per l’India del miracolo economico, la cui soluzione sembra quanto mai lontana, soprattutto per la mancanza di una distribuzione capillare dei servizi.

Elezioni indiane: il premier Manmohan Singh in sala operatoria, il testimone passa a Rahul Gandhi

Elezioni indiane: il premier Manmohan Singh in sala operatoria, il testimone passa a Rahul Gandhi

A pochi mesi dalle elezioni generali, il premier uscente Manmohan Singh potrebbe cedere la guida del Congress Pary al giovane Rahul Gandhi. Colpa del peggioramento delle condizioni fisiche di Singh, che domani subirà un bypass coronarico in una clinica di New Delhi, cui seguiranno 3 settimane di degenza. Nel frattempo prosegue la campagna elettorale. Tra i temi centrali l’economia, l’emergenza terrorismo e le crescenti tensioni con il Pakistan.