L’economia indiana continua a correre. Pil a +7.9% nel terzo trimestre 2009

L’economia indiana continua a correre. Pil a +7.9% nel terzo trimestre 2009

Ottimismo in India per la ripresa economica. Il terzo trimestre si è chiuso con una crescita del 7,9% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Merito delle strategie adottate da New Delhi e del conseguente rilanco del manifatturiero. Sebbene il divario dalla Cina si stia accorciando rapidamente, secondo gli esperti è prematuro cantare vittoria prima della chiusura dell’ultimo trimestre.

L’economia indiana si riprende più in fretta del previsto. Ecco l’aggiornamento.

L’economia indiana si riprende più in fretta del previsto. Ecco l’aggiornamento.

L’India spera di uscire prima del tempo dalla crisi economica. Merito dei buoni risultati ottenuti nel primo trimestre dell’anno, con una crescita dello 0,6% superiore alle previsioni. Tanto è bastato a riportare ottimismo tra gli investitori e a diffondere rinnovato ottimismo su tutti i fronti. Parte bene il nuovo governo Singh, cui spetterà il compito di trainare la terza economia asiatica nel suo periodo più difficile.

Elezioni indiane: appello di Sonia Gandhi agli elettori “votate per la democrazia”

Elezioni indiane: appello di Sonia Gandhi agli elettori “votate per la democrazia”

Mancano tre settimane all’apertura delle urne per le elezioni generali in India. In attesa che 714 milioni di votanti facciano la loro scelta, il presidente del Congresso, Sonia Gandhi, è interventua per (ri)presentare il manifesto elettorale del principale partito indiano. Maggiore sicurezza e crescita economica sono i punti cardine di una campagna ormai vicina alla conclusione, che vede come candidato alla guida del governo indiano l’inossidabile Manmohan Singh, 78enne premier uscente. L’aggiornamento su Indika.

Nano, l’auto più economica del mondo alla conquista dell’India. Per Tata Motors potrebbe essere l’inizio della ripresa

Nano, l’auto più economica del mondo alla conquista dell’India. Per Tata Motors potrebbe essere l’inizio della ripresa

Tata Motors da oggi lancia sul mercato la Nano, l’automobile più economica al mondo. Grandi le attese per il colosso indiano dell’automobile, che negli ultimi 12 mesi è stato colpita da quella che gli esperti chiamano “una tempesta perfetta”, costata il 75% di perdita di valore delle azioni. Ecco che l’auto che doveva consacrare il gruppo di Ratan Tata, si sta trasformando in una sorta di ancora di salvezza, necessaria per rilanciare le vendite in fretta, prima che agguerriti competitors mettano le mani su decine di milioni di indiani pronti a lasciare il motorino per le quattro ruote.

Precipita in India l’industria del taglio dei diamanti. Centinaia di migliaia di disoccupati per il calo delle esportazioni in Europa e Usa

Precipita in India l’industria del taglio dei diamanti. Centinaia di migliaia di disoccupati per il calo delle esportazioni in Europa e Usa

7 diamanti su 10 vengono lavorati in India, soprattutto nei laboratori di Surat, in Gujarat. Tuttavia, un settore da 11 miliardi di dollari all’anno sta perdendo colpi a causa della caduta delle esportazioni in Europa e Stati Uniti. Gli analisti indiani temono un tracollo generale dell’economia interna, con 10 milioni di licenziamenti entro la primavera.