I Maoisti indiani, storia e identità di un popolo in rivolta. Dalla Rivista il Mulino.

I Maoisti indiani, storia e identità di un popolo in rivolta. Dalla Rivista il Mulino.

Chi sono i Maoisti? Quando è sorto il movimento? Quale la loro storia? Ecco alcuni quesiti a cui ho cercato di rispondere nell’articolo che pubblichiamo oggi, scritto per la Rivista il Mulino on-line. Credo si tratti di un “pezzo” utile a quanti desiderino scorgere (seppure brevemente) i retroscena di uno dei movimenti di rivolta più longevi d’Asia.

Liberato Claudio Colangelo, “l’ostaggio dei Maoisti”. L’analisi di Stefano Beggiora sui retroscena del rapimento

Liberato Claudio Colangelo, “l’ostaggio dei Maoisti”. L’analisi di Stefano Beggiora sui retroscena del rapimento

Continua l’orgia mediatica sui Maoisti indiani, intensificata dalla felice notizia del rilascio di uno degli ostaggi. Pubblichiamo per questo l’acuta analisi di Stefano Beggiora, per fare davvero chiarezza sulle questioni ‘tribali’, ‘Orissa’, ‘Corridoio Rosso’ e ‘Maoisti’.

Ancora sangue in Chhattisgarh. Uccisi 26 paramilitari in un’imboscata dei Maoisti

Ancora sangue in Chhattisgarh. Uccisi 26 paramilitari in un’imboscata dei Maoisti

Gli uomini della Central Reserve Police Force rientravano dall’inaugurazione di una nuova strada, quando sono stati sorpresi dal fuoco dei Maoisti appollaiati su una collina. Perdono la vita 26 paramilitari oltre a numerosi feriti.

Scontro a fuoco di 24 ore in Jharkhand. Uccisi 12 Maoisti e un poliziotto

Scontro a fuoco di 24 ore in Jharkhand. Uccisi 12 Maoisti e un poliziotto

Terribile scontro a fuoco tra Forze di Polizia e Maoisti in Jharkhand. Dopo 24 ore di battaglia 12 morti tra i guerriglieri e una vittima tra i poliziotti. Scoperto e smantellato un campo di addestramento, rivenuti esplosivi

New Delhi presenta una Road Map per il dialogo di pace con i Maoisti

New Delhi presenta una Road Map per il dialogo di pace con i Maoisti

Il ministro dell’Interno Chiambaram invia una lettera ai Maoisti chiedendo il cessate il fuoco per avviare il dialogo di pace. Dai Maoisti giunge un parere positivo. Presto governo e ribelli di estrema sinistra potrebbero sedere al tavolo della trattativa.

Deragliamento in West Bangal: oltre ai maoisti si sospetta una cospirazione politica

Deragliamento in West Bangal: oltre ai maoisti si sospetta una cospirazione politica

148 morti accertati nell’attentato ferroviario avvenuto venerdì scorso in West Bengal. Ancora i maoisti sotto accusa, i quali respingono ogni responsabilità, intanto il ministro delle ferrovie parla di cospirazione politica in vista delle elezioni nell’area

Si aggrava il bilancio del deragliamento di ieri, 110 i morti. La BBC: “i Maoisti negano le responsabilità”.

Si aggrava il bilancio del deragliamento di ieri, 110 i morti. La BBC: “i Maoisti negano le responsabilità”.

Sempre più grave il bilancio delle vittime del sabotaggio ferroviario di ieri. 110 le vittime, ma non è finita. Il governo è certo ci sia la mano dei Maoisti, ma una chiamata alla BBC respinge le responsabilità

L’India di Mao, tra miseria e sviluppo insostenibile. Pubblicato da Area7, periodico svizzero

L’India di Mao, tra miseria e sviluppo insostenibile. Pubblicato da Area7, periodico svizzero

Il secondo approfondimento pubblicato venerdì scorso dal periodico svizzero Area7. Questa volta il tema sono i Maoisti del Chhattisgarh, un assaggio del reportage da poco svolto nel cuore del Corridoio Rosso, nell’India Centrale.

Indetta dai Maoisti una manifestazione in 7 stati: un poliziotto ucciso e treni bloccati.

Indetta dai Maoisti una manifestazione in 7 stati: un poliziotto ucciso e treni bloccati.

Maoisti all’attacco in Bihar, Jarkhand e Orissa. Esplosivo sui binari, un treno deragliato e un poliziotto ucciso. Si allunga la lista delle violenze nel corso della due giorni di sciopero indetta in 7 stati indiani. Leader storico dei Maoisti si toglie la vita… l’aggiornamento.

Maoisti indiani pronti al dialogo con il governo. Prima però, il rilascio di 4 leader

Maoisti indiani pronti al dialogo con il governo. Prima però, il rilascio di 4 leader

Mentre l’offensiva militare Green Hunt lanciata dal governo contro i Maoisti sta entrando nel vivo, i Maoisti indiani aprono la porta al dialogo. A parlare è Koteswara Rao, dal 1974 membro di spicco del CPI (Maoist), il quale chiede il rilascio di 4 compagni prima di sedersi al tavolo.