Attentato a Lahore: lo Stato Islamico sfida il premier Nawaz Sharif.

Attentato a Lahore: lo Stato Islamico sfida il premier Nawaz Sharif.

Un attentato brutale, volutamente pianificato per colpire in particolare i bambini mentre giocano al parco. Dietro l’efferato crimine del giorno di Pasqua a Lahore, in Pakistan, c’è un disegno strategico del Jama’at-ul-Ahrar, organizzazione fondamentalista legata all’ISIS in Af-Pak. Nel mirino il premier Nawaz Sharif, colpito politicamente nel cuore del Punjaba..

Strage di studenti in Pakistan. I Taliban uccidono 141 persone nel peggiore attentato della storia

Strage di studenti in Pakistan. I Taliban uccidono 141 persone nel peggiore attentato della storia

Si tratta del peggiore attentato terroristico della storia del Pakistan. Un commando di sei militanti del TTP, i Taliban pakistani, ha assaltato una scuola militare frequentata da ragazzi di età compresa tra i 10 e i 18 anni. La carneficina si è svolta in modo meticoloso, classe dopo classe, per più di sette ore. Il conto delle vittime è senza precedenti: 141 morti, dei quali 132 studenti. att

Da Peshawar a Venezia, aggiornamenti sul Pakistan

Da Peshawar a Venezia, aggiornamenti sul Pakistan

Peshawar, 3 Settembre 2012. I combattenti del TTP (Tehrik-i-Taliban Pakistan, i Taliban pakistani) hanno diffuso tramite AFP un video in cui si vede la decapitazione di 15 presunti soldati pakistani. Il portavoce del gruppo Sirajuddin ha assicurato che si tratta di membri delle forze di Islamabad schierate lungo la Linea Durand, e per confermare la […]

Nuovi attacchi suicidi a Peshawar. 16 vittime in due giorni fanno tremare il Pakistan

Nuovi attacchi suicidi a Peshawar. 16 vittime in due giorni fanno tremare il Pakistan

Peshawar torna il bersaglio preferito degli attentatori suicidi in Pakistan. In meno di 24 ore, un´autobomba e dei kamikaze provocano 16 morti e decine di feriti. L´ultimo episodio questa mattina, in una stazione di polizia vicino alle zone tribali.

L’India accusa direttamente i servizi segreti pakistani per gli attentati di Mumbai

L’India accusa direttamente i servizi segreti pakistani per gli attentati di Mumbai

L’India torna ad accusare Islamabad di responsabilità negli attentati di Mumbai. Dal Pakistan arriva un invito alla calma, rafforzato dalla fiducia di Stati Uniti e Gran Bretagna. Evidente una certa fretta da parte del governo indiano, che spera in una soluzione rapida e positiva, per spianarsi la strada in vista delle imminenti elezioni generali. L’approfondimento

E’ botta e risposta tra India e Pakistan sugli attentati di Mumbai

E’ botta e risposta tra India e Pakistan sugli attentati di Mumbai

L’imminente pubblicazione della versione pakistana sui fatti di Mumbai, destabilizza il governo indiano. Da New Delhi giungono apprezzamenti per l’impegno del vicino-nemico, ma accuse per la scarsa incisività nella caccia ai militanti del Lashkar-e-Taiba.