Allerta attentati in India. Nella notte arrestati sospetti simpatizzanti ISIS

Allerta attentati in India. Nella notte arrestati sospetti simpatizzanti ISIS

Allerta massima in India per il rischio di attentati nel corso della settimana della Repubblica. Nella notte arrestati una dozzina di uomini sospettati di legami con l’ISIS. L’operazione della National Investigation Agency è stata estesa su tutto il territorio nazionale. Apprensione per il furto di due automobili in prossimità dei confini.. potrebbero essere usate come autobombe.

Attentati “imminenti” a New Delhi. L’ambasciata Usa lancia l’allarme

Attentati “imminenti” a New Delhi. L’ambasciata Usa lancia l’allarme

Pericolo attentati a New Delhi. L’ambasciata statunitense in India lancia un appello ai propri cittadini, sottolineando la possibilità di attacchi “imminenti” nella capitale indiana. Anche l’Australia mette in allarme i suoi concittadini in India. La notizia.

Bomba in un locale a Pune uccide 9 persone. Torna il terrore in India, a pochi giorni dalla ripresa dei colloqui con il Pakistan

Bomba in un locale a Pune uccide 9 persone. Torna il terrore in India, a pochi giorni dalla ripresa dei colloqui con il Pakistan

L’attentato dinamitardo di ieri sera a Pune ha riportato l’India alla Mumbai del novembre 2008. Nove vittime e 57 feriti, ma nessuna rivendicazione. Si teme possa trattarsi di un avvertimento in vista della ripresa dei colloqui di pace tra India e Pakistan

Arrestati a Brescia due pakistani coinvolti negli attentati di Mumbai

Arrestati a Brescia due pakistani coinvolti negli attentati di Mumbai

Avevano trasferito fondi usati per l’organizzazione degli attentati di Mumbai. Due Pakistani arrestati dalla Digos di Brescia. Mancano pochi giorni al primo anniversario di uno dei più sanguinosi attentati della storia dell’India

Allarme terrorismo in India, il premier punta al riarmo.

Allarme terrorismo in India, il premier punta al riarmo.

L’India si prepara a subire nuovi attentati terroristici simili a quelli dello scorso novembre a Mumbai. A dare l’allarme è stato il premier Singh, intervenuto ieri nel corso di un incontro con i comandanti delle forze di sicurezza indiane. Non è solo il terrorismo però a minacciare l’India, ma si sommano le guerre non convenzionali e le diverse militanze (religiose e politiche). Per fronteggiare le minacce, Singh chiede addestramenti specifici per le forze armate, e promette nuovi armamenti.

Il Mosad avverte l’India sul pericolo di nuovi attentati. Turisti occidentali ed ebrei gli obbiettivi principali

Il Mosad avverte l’India sul pericolo di nuovi attentati. Turisti occidentali ed ebrei gli obbiettivi principali

Allarme attentati in India. I servizi segreti israeliani mettono in guardia su imminenti azioni terroristiche da parte di militanti pakistani. Tra gli obbiettivi principali ci sono turisti occidentali ed ebrei. Cresce la collaborazione tra Mosad e Raw.

Terroristi pakistani e Maoisti: ecco le minacce alla sicurezza dell’India

Terroristi pakistani e Maoisti: ecco le minacce alla sicurezza dell’India

New Delhi teme nuovi attentati da parte dei militanti pakistani infiltrati allinterno del confine indiano. Sono soprattutto membri del Lashkar-i-Taiba e del Jaish-i-Mohammad, organizzazioni in lotta per la liberazione del Kashmir dall’occupazione indiana. E’ quanto emerso all’apertura della tre giorni sulla sicurezza, iniziata ieri nella capitale alla presenza del ministro dell’Interno Chidambaram. L’altra grande sfida che il governo deve affrontare riguarda i Maoisti, operanti ormai in ben 20 dei 28 stati dell’Unione indiana. Tanto basta a rendere quanto mai fragile la democrazia più popolosa al mondo.

Attacchi in serie da parte dei Maoisti in Orissa. Oggi lo sciopero per il rilascio di 30 sospetti Naxaliti

Attacchi in serie da parte dei Maoisti in Orissa. Oggi lo sciopero per il rilascio di 30 sospetti Naxaliti

Nuova serie di attacchi dinamitarmi in India. I Maoisti hanno colpito una serie di bersagli governativi ma senza provocare vittime. Sembra si tratti di un’azione dimostrativa, messa in atto a sostegno dello sciopero organizzato per oggi, contro l’arresto di 30 sospetti naxaliti.

Elezioni indiane: pericolo attentati per i candidati alle elezioni generali. Il BJP si schiera con Varun Gandhi

Elezioni indiane: pericolo attentati per i candidati alle elezioni generali. Il BJP si schiera con Varun Gandhi

Pericolo attentati per i candidati alle imminenti elezioni generali. Allertati i servizi di sicurezza dopo l’annuncio dato da Palaniappan Chidambaram, ministro dell’interno del governo uscente. Aggiornamenti anche sul fronte della destra hindu, con il BJP schierato in favore di Varun Gandhi, recentemente messo agli arresti per alcune dichiarazioni anti-musulmane in Uttar Pradesh.

L’India accusa direttamente i servizi segreti pakistani per gli attentati di Mumbai

L’India accusa direttamente i servizi segreti pakistani per gli attentati di Mumbai

L’India torna ad accusare Islamabad di responsabilità negli attentati di Mumbai. Dal Pakistan arriva un invito alla calma, rafforzato dalla fiducia di Stati Uniti e Gran Bretagna. Evidente una certa fretta da parte del governo indiano, che spera in una soluzione rapida e positiva, per spianarsi la strada in vista delle imminenti elezioni generali. L’approfondimento

E’ botta e risposta tra India e Pakistan sugli attentati di Mumbai

E’ botta e risposta tra India e Pakistan sugli attentati di Mumbai

L’imminente pubblicazione della versione pakistana sui fatti di Mumbai, destabilizza il governo indiano. Da New Delhi giungono apprezzamenti per l’impegno del vicino-nemico, ma accuse per la scarsa incisività nella caccia ai militanti del Lashkar-e-Taiba.

Attentati di Mumbai: 124 arresti in Pakistan

Attentati di Mumbai: 124 arresti in Pakistan

Nuova svolta nella caccia ai responsabili degli attentati di Mumbai. Le forze di sicurezza pakistane arrestano 124 militanti del Lashkar-e-Taiba e del Jamaat-ud-Dawa, gruppi terroristici cui sono attribuite le 179 vittime di fine novembre. Si tratta di un probabile segnale di apertura di Islamabad, ma la tensione tra le due potenze nucleari rimane. Ecco i fatti..

La cronologia dei maggiori attentati in India dal 2001 ad oggi

La cronologia dei maggiori attentati in India dal 2001 ad oggi

Per capire come i fatti di Mumbai non costituiscano un episodio unico, ma rientrino in una strategia del terrore ben più radicata, pubblichiamo l’elenco dei più gravi attentati avvenuti in India dal 2001 ad oggi. Leggete e riflettete!

Indiani stanchi del terrorismo, con le elezioni alle porte

Indiani stanchi del terrorismo, con le elezioni alle porte

A seguito degli attentati di Mumbai, l’allerta si è estesa anche al resto dell’India, a partire dalle più importanti città. Monica era a Bhopal, dove giovedì i cittadini sono andati al voto. Racconta di misure di sicurezza intensificate, anche se l’ordine pubblico sembra sotto controllo, diversamente dal morale degli indiani, ormai esasperati dall’ennesimo attentato. Tensione anche a Varanasi, dove la popolazione chiede a gran voce un’azione del Governo nei confronti del Pakistan.

Terrore a Mumbai, la testimonianza di Stefano Checchin

Terrore a Mumbai, la testimonianza di Stefano Checchin

Mumbai, la capitale economica dell’India è ancora sotto assedio. Stanotte 5 ostaggi italiani sono stati liberati, ma nelle mani dei terroristi rimangono ancora molti ostaggi. Ieri abbiamo contattato telefonicamente Stefano Checchin, 26enne di Spinea (Ve), laureato in Hindi a Cà Foscari e responsabile dell’ufficio indiano del Porto di Venezia. Racconta di auto saltate in aria, vittime e tanta paura. Ecco la sua testimonianza.

Cinque bombe esplodono a New Delhi, 21 le persone uccise.

Cinque bombe esplodono a New Delhi, 21 le persone uccise.

Torna il terrorismo in India. Nel pomeriggio di oggi, 5 esplosioni in 45 minuti hanno provocato 18 vittime, soprattutto indiani che in quel momento affollavano le più importanti zone dello shopping di New Delhi. Immediata l’imposizione dello stato d’allerta su tutto il Paese, anche se risulta ormai evidente l’incapacità del Governo Singh di arginare l’emergenza terrorismo.