Altri due mesi di vita per le Tigri Tamil che assassinarono Rajiv Gandhi.

Altri due mesi di vita per le Tigri Tamil che assassinarono Rajiv Gandhi.

Assassinarono l’ex premier indiano Rajiv Gandhi in un attentato suicida, ora attendono la condanna per impiccagione. Oggi la corte di Chennai ha deciso di posticipare l’esecuzione delle menti dell’attentato, avvenuto nel 1991. Ecco la notizia e i fatti.

Prese parte all’assassinio di Rajiv Gandhi. Tigre Tamil digiuna per chiedere la scarcerazione

Prese parte all’assassinio di Rajiv Gandhi. Tigre Tamil digiuna per chiedere la scarcerazione

Nel 1991 prese parte all’omicidio di Rajiv Gandhi. Oggi Nalini Sriharan fa lo sciopero della fame per chiedere il proprio rilascio. Se l’alta corte di Chennai non formerà, come promesso, la commissione per decidere il da farsi, l’ex Tigre Tamil digiunerà fino alla morte.