Il virus fa morire i lavoratori, di fame

Il virus fa morire i lavoratori, di fame

Sono pendolari o migranti in arrivo dalle zone rurali, spinti verso le metropoli dal bisogno di aggiungere un salario alla resa dei terreni, disposti a ogni compromesso. Per loro nessun salvagente, niente tutela sindacale, invisibili anche ai radar dalla politica, rimasta a guardare quando, poche ore dopo lo squillo di tromba di Narendra Modi, a milioni si sono avviati verso i villaggi di provenienza.