Kabul, 22 Giugno 2011. Pubblichiamo oggi una galleria di foto messe a nostra disposizione da Gastone Breccia, ricercatore e scrittore appena rientrato dall’Afghanistan. Dalle immagini emerge il carattere aspro di una terra antica, difficile, non a caso definita “La tomba degli imperi”, dove l’autore ha trascorso alcune settimane svolgendo una interessante ricerca sulle tecniche di guerriglia. Il lavoro rientra in un più ampio studio sul problema del pensiero militare occidentale e della guerriglia/controguerriglia. Come ha voluto sottolineare Breccia, l’esperienza afghana e parte della sua ricerca, ad Herat e Farah, è stata possibile grazie al supporto avuto dagli uomini della Task Force South, comandata dal colonnello Gian Marco Badialetti, 187°
reggimento paracadutisti “Folgore”.

Sull’autore. Gastone Breccia è nato a Livorno il 19/11/1962, insegna Storia bizantina all’Università di Pavia (Facoltà di
Musicologia di Cremona) dal 2001, è uno sportivo specializzato in maratona. Si occupa da alcuni anni quasi esclusivamente di storia militare. Ha curato il volume “L’arte della guerra. Da Sun Tzu a Clausewitz” edito da EINAUDI nella collana I Millenni (2009). Ha scritto anche per “Limes” e attualmente sta completando una ricerca sul pensiero militare occidentale e sulla guerriglia/controguerriglia.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.