maoisti

Search results for maoisti

Il Nepal al voto. Di Davide Torri

Il Nepal al voto. Di Davide Torri

In Nepal elezioni per eleggere la nuova Assemblea Costituente: schierato l’esercito. A poche ore dall’apertura ufficiale dei seggi si tirano le somme della campagna elettorale appena conclusa: nonostante le intimidazioni e lo spettro della violenza, sembra che la maggior parte dei cittadini siano intenzionati ad esercitare il loro diritto al voto. La coalizione anti-elettorale, guidata […]

Il Nepal si prepara ad eleggere la nuova Assemblea Costituente. Di Davide Torri

Il Nepal si prepara ad eleggere la nuova Assemblea Costituente. Di Davide Torri

Nepal, Kathmandu. Cinque anni dopo le storiche elezioni che avevano sancito la fine di un’epoca , quella della monarchia, posto fine di fatto alla Guerra civile e sancito il successo elettorale dei Maoisti nepalesi,  il Nepal torna alle urne per rieleggere una nuova Assemblea Costituente dopo il naufragio della prima. I primi cinque anni di […]

Naxaliti, storia della vera rivoluzione indiana.

Naxaliti, storia della vera rivoluzione indiana.

Sono trascorsi 45 anni dal maggio 1967, quando nel villaggio di Naxalbari ebbe inizio una rivolta popolare destinata a segnare il futuro dell’India, fino ai giorni nostri. Indika ripercorre i principali accadimenti storici di questi decenni, cercando di mettere un pò di ordine all’interno di una tematica così delicata e importante, di cui si sa ancora troppo poco.

A Kathmandu si aspetta ancora.

A Kathmandu si aspetta ancora.

Di Davide Torri, University of Chester Una settimana di confusione, scontri, attacchi contro la stampa e colpi bassi in parlamento ha caratterizzato gli ultimi giorni nella capitale del Nepal. Proprio quando tutto sembrava pronto per la promulgazione della nuova Costituzione, prevista per il 27 maggio, la situazione e’ parsa sul punto di precipitare di nuovo. […]

Kashmir, dove tutto ha inizio. Analisi pubblicata sulla rivista Il Mulino di Bologna

Kashmir, dove tutto ha inizio. Analisi pubblicata sulla rivista Il Mulino di Bologna

Dalla rivista Il Mulino del febbraio 2010, pubblichiamo un’analisi sul conflitto del Kashmir, con un occhio sulla stabilità dell’Asia Centro Meridionale. Due anni più tardi, le cose non sono del tutto migliorate.

Hamara gaon, hamara raj! Di Stefano Beggiora, quarta parte

Hamara gaon, hamara raj! Di Stefano Beggiora, quarta parte

Cari lettori, oggi pubblichiamo la quarta parte del saggio ‘Hamara gaon, hamara raj’ di Stefano Beggiora. La prossima settimana chiuderemo con l’importante lavoro di Beggiora, dando spazio alle fonti bibliografiche suggerite dall’autore. Come per le pubblicazioni precedenti, vi segnaliamo che le foto inserite nel post sono di Fulvio Biancifiori

Nuovo disastro ferroviario in West Bengal. 60 vittime e 120 feriti, ancora corpi tra le lamiere

Nuovo disastro ferroviario in West Bengal. 60 vittime e 120 feriti, ancora corpi tra le lamiere

Ennesimo disastro ferroviario in India. Treno passeggeri deraglia in prossimità di una stazione ferroviaria del West Bengal, schiantandosi contro un altro convoglio. Il bilancio provvisorio parla di 60 vittime e 120 feriti, ma non è finita. Ecco la cronaca.

Reportage dal Dantewada. Caccia Verde nel Corridoio Rosso.

Reportage dal Dantewada. Caccia Verde nel Corridoio Rosso.

Assieme all’uscita di East 30, pubblichiamo il reportage completo svolto tra febbraio e marzo da Emanuele in Chhattisgarh, nella terra dei Maoisti. Interviste, fatti e foto su Indika.it

East 30 è in edicola. Euroshock, l’Europa si è fermata a mezzo metro dal baratro.

East 30 è in edicola. Euroshock, l’Europa si è fermata a mezzo metro dal baratro.

East 30 è uscito! Questo numero propone una dettagliata analisi della crisi europea, a partire dalla Gracia. Seguono reportage, approfondimenti e servizi sull’Est del mondo, incluso il lavoro da me svolto a fine febbraio tra i Maoisti in Chhattisgarh.

L’India di Mao, tra miseria e sviluppo insostenibile. Pubblicato da Area7, periodico svizzero

L’India di Mao, tra miseria e sviluppo insostenibile. Pubblicato da Area7, periodico svizzero

Il secondo approfondimento pubblicato venerdì scorso dal periodico svizzero Area7. Questa volta il tema sono i Maoisti del Chhattisgarh, un assaggio del reportage da poco svolto nel cuore del Corridoio Rosso, nell’India Centrale.

Dall’Ansa: India, parte la raccolta dati per il censimento 2011.

Dall’Ansa: India, parte la raccolta dati per il censimento 2011.

Dopo 10 anni gli indiani tornano a contarsi. Inizia così il nuovo censimento, che dovrebbe interessare circa 1 miliardo e 200 milioni di persone, salvo sorprese ovviamente. Posizione lavorativa e informazioni sui cellulari tra i dati da raccogliere, ma nessun riferimento alla casta. Si tratta “di uno dei più grandi esercizi di conteggio della storia dell’umanità”…

L’India e le sfide del suo tempo. Prima parte, di Emanuele Confortin

L’India e le sfide del suo tempo. Prima parte, di Emanuele Confortin

Quanto segue è l’introduzione al convegno sull’India, organizzato per venerdì e sabato prossimi a Roma, dall’Associazione Italia India. E’ stato chiesto a noi di Indika di proporre uno ‘sguardo’ sulle sfide che la più popolosa democrazia mondiale si appresta ad affrontare, con riferimenti alla politica e alle criticità di un Paese che per certi aspetti sembra sospeso tra modernità e Medioevo. Pubblichiamo la prima parte dell’introduzione al dibattito, curata da Emanuele. Domani sarà online la seconda parte, scritta da Morris Gasparri.

Prova di forza a Kathmandu. Di Davide Torri

Prova di forza a Kathmandu. Di Davide Torri

Torna a farsi più viva che mai l’azione dei Maoisti nepalesi. A guidarli è ancora il leader storico Parachanda, uscito dal governo qualche mese dopo aver cercato di tenere assieme una coalizione fragile e contrapposta. Ora, dopo lunghe e infruttuose trattative con il governo in carica, il leader maoista è pronto alla mobilitazione popolare, così come i suoi uomini. L’approfondimento scritto da Davide Torri, studioso ed esperto di Maoisti del Nepal.

Trema il confine indo-cinese. New Delhi punta al riarmo, Pechino “Kashmir nazione separata”

Trema il confine indo-cinese. New Delhi punta al riarmo, Pechino “Kashmir nazione separata”

Si sempre più serrato il confronto sui confini tra Pechino e New Delhi. Mentre la Cina continua l’attività di delegittimazione dell’autorità indiana in Kashmir, il governo indiano risponde con l’acquisto di ingenti armamenti da concentrare lungo i confini contesi. Intanto Myanmar e Nepal si schierano dalla parte cinese, assieme al Pakistan.

Pronto il Team di Manmohan Singh. Con 78 ministri è il più numeroso governo della storia dell’India

Pronto il Team di Manmohan Singh. Con 78 ministri è il più numeroso governo della storia dell’India

Finalmente nota la formazione definitiva del nuovo governo Indiano. Il ‘Manmohan Team’ è composto da 78 ministri, per quello che rappresenta il governo più numeroso della storia dell’India. Dopo i festeggiamenti e la dovuta riorganizzazione, è il tempo di affrontare le sfide di quello che si preannuncia un mandato cruciale per il futuro dell’India. Ecco le incombenze principali.