Kathmandu, 29 Aprile 2015. A seguito del disastroso terremoto che ha messo in ginocchio il Nepal, pubblichiamo oggi un interessante documentario realizzato da Caterina Bonapace anche grazie ai contributi dell’Unesco. Il titolo dell’opera

Argilla e Arte, di Caterina Bonapace
Argilla e Arte, di Caterina Bonapace

è ‘Argilla e Arte, tradizioni nella valle di Kathmandu‘. Si tratta di un contributo che mette in luce l’innata abilità di agire e reagire insita nel carattere dei nepalesi, i quali secondo il parere dell’autrice (condiviso anche da noi di Indika) “quando ne avranno la forza, saranno capaci di ricostruire il loro patrimonio storico, sono sicura che nulla verrà ridotto in ceneri”.

Grazie ai materiali utilizzati, semplici e facilmente reperibili, e alle abilità tradizionali ancora conosciute, ci auguriamo sarà possibile recuperare l’enorme patrimonio artistico e architettonico andato distrutto a seguito del sisma di sabato 25 aprile in Nepal. L’autrice e il team di ricerca hanno documentato per circa 20 anni l’architettura della valle di Kathmandu, soprattutto tramite disegni architettonici (suggeriamo di visionare le numerose pubblicazioni di Valerio Sestini, una fra tutte ‘Architettura Himalayana‘ edizioni Polistampa), pertanto ritengono che le numerose ONG da anni attive in Nepal, assieme al sostegno della comunità internazionale, saranno in grado di fornire i supporti necessari per poter eseguire restauri con competenza e con gli accorgimenti antisismici che si renderanno necessari.

Ringraziamo Caterina Bonapace per aver messo a disposizione questo pregevole lavoro, e ci uniamo al suo proposito di speranza augurando al popolo nepalese di trovare la forza per risollevarsi e dare inizio alla ricostruzione, a Kathmandu e in tutte le valli colpite dal terremoto.

7 Responses to "‘Argilla e Arte’, dopo il terremoto in Nepal, ricostruire è possibile. Il documentario di Caterina Bonapace"

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.