New Delhi, 8 aprile 2009. Giornalista sikh lancia una scarpa contro il ministro dell’interno durante una conferenza stampa. A provocare l’ira dell’uomo, sarebbe stata una sua risposta in merito alle rivolte anti-sikh del 1984, quando centinaia di cittadini indiani di fede sikh furono uccisi. Non trovando affatto corretta l’uscita del ministro in merito al presunto coinvolgimento di rappresentanti del Congresso nei fatti dell’84, in pochi secondi il giornalista si è sfilato una robusta scarpa tirandola a Chidambaram. Per quanto singolare, l’episodio di ieri sottolinea il livello di insofferenza raggiunto tra i Sikh nei confronti dell’attuale governo guidato dal Congresso. A questo punto, è plausibile supporre che il partito di Manmohan Singh e di Rahul Gandhi non faccia furori in Punjab, dove la maggioranza della popolazione è composta proprio da sikh. Poco importa se lo stesso Singh sia sikh.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.