Raipur 17 Maggio 2010. Presunti Maoisti attaccano autobus con a bordo poliziotti e civili. Uccise almeno 40 persone, compresi 20 agenti. Il luogo dell’attacco è ancora una volta il distretto di Dantewada, nel sud del Chhattisgarh, dove un mese fa, nel corso di un agguato, i Maoisti avevano ucciso 76 poliziotti. Dalle prime indiscrezioni, sembra che tra i passeggeri dell’autobus ci fossero molti poliziotti in borghese, impegnati nell’Operation Green Hunt.

La conta delle vittime è ancora da accertare, tanto che la BBC parla di 20 morti e non 40 come altre agenzie di stampa internazionali. Fatto sta, si tratta senza dubbio di un grave attentato, tra i più violenti della storia del Maoismo in India, iniziata in West Bengal nel 1967.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.