Victoria Terminus, la principale stazione ferroviaria di Mumbai
Victoria Terminus, la principale stazione ferroviaria di Mumbai

03 Dicembre 2008. Ad una settimana esatta dai terribili attentati di MumbaiW, in città è tornato lo stato di allerta. Stando ai dati forniti dalle autorità indiane, e diffusi da Ndtv, oggi una squadra di artificieri ha disinnescato un involucro contenente 8 chilogrammi di esplosivo rdx, individuato all’interno della Victoria Terminus, chiamata anche Chhatrapati ShivajiW, la principale stazione ferroviaria di Mumbai. Secondo il capo della squadra anti terrorismo, si tratta dello stesso tipo utilizzato dai terroristi durante le 60 ore di assedio. Le autorità infatti, ritengono che l’ordigno fosse stato piazzato mercoledì scorso, per poi rimanere inesploso. Non si esclude comque possa trattarsi di un nuovo attentato, diretto stavolta al primo ministro
dimissionario dello Stato del Maharastra Vilasrao Deshmukh, il quale oggi aveva in programma una visita sul posto.

Anche se si trattasse di un ordigno inesploso e cadesse l’ipotesi di un nuovo attentato, il ritrovamento alla Victoria Terminus non ha di certo aiutato a freddare gli animi degli indiani, mai come ora furiosi per la vulnerabilità dei servizi anti-terrorismo di New Delhi. I cittadini chiedono maggiore sicurezza allo Stato, anche attraverso un intervento deciso nei confronti del Pakistan. Oggi infatti, centina di migliaia di persone sono scese in strada per testimoniare la propria solidarietà alle vittime di Mumbai, e manifestare contro il Governo Singh.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.