Pune 14 Febbraio 2010. Nel post precedente ho dato la notizia dell’attentato avvenuto ieri sera alle 19 nella German Bakery di Pune, sottolineando come tra le 9 vittime non ci fossero stranieri. In realtà, purtroppo, sembra che ad aver perso la vita nell’esplosione ci sia anche Nadia Macerini di 37 anni. Mentre scriviamo non è ancora giunta la conferma ufficiale della Farnesina, che si dice “in attesa di conferme ufficiali da parte di interlocutori locali”, tuttavia sin da ieri sera fonti della polizia indiana avrebbero confermato i fatti all’Ansa. Sembra che la donna, originaria di Bucine in provincia di Arezzo, fosse nel noto locale della città di Pune per cenare, e sarebbe una delle 9 vittime accertate fino ad ora.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.