Dacca, 26 Marzo 2013. Oggi il Bangladesh festeggia il giorno dell’indipendenza dal Pakistan. Sono trascorsi 42 anni da quando con una terribile guerra di liberazione, il Pakistan Orientale si separò anche grazie all’appoggio dell’India, dalla Repubblica Islamica del Pakistan sorta dopo la cacciata dei coloni inglesi e la partizione dell’India tra hindu e musulmani. Il culmine di questa lotta durata 9 mesi fu la Dichiarazione di indipendenza del 26 marzo 1971, che sancì di fatto la nascita del Bangladesh. Si trattò di una delle più cruente guerre del secolo scorso, costata un numero indefinito di vite umane (le stime ufficiali ipotizzano da 300.000 a 3.000.000) e all’origine di 10 milioni di profughi e 30 milioni di deportazioni.

Oggi il Bangladesh rivive quel giorno con grandi parate e rievocazioni storiche volte a rafforzare il senso di appartenenza della popolazione.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.