India Centrale, 28 Gennaio 2011. Nagpur è una città snobbata dalla maggior parte dei viaggiatori che scelgono di conoscere l’India. Troppo lontana da tutto, spesso scomoda, votata al commercio delle arance e al business, senza troppa attenzione al proprio passato, o alle tradizioni autoctone del Maharashtra, distretto di cui fa parte. Fuori Nagpur però, la campagna del Centro India si estende in profondità, quasi da sembrare un mare verde, puntellato in lontananza da promontori che emergono come isole. Qui, nel verde e nella quiete dell’India rurale, sorgono alcuni ashram particolarmente importanti, tra tutti quello del Mahatma Gandhi. A ‘sole’ 12 ore di viaggio, più a sud, incontriamo Hyderabad la capitale dell’Andhra Pradesh. Città ricca, frenetica e imponente, abitata da una nutrita comunità islamica, tanto che ai margini del Lal Bazar sorge la Mecca Masjid, una tra le più grandi moschee al mondo, in grado di ospitare più di 10 mila fedeli in preghiera.

Qui, in questo remoto e poco conosciuto angolo del Subcontinente Indiano, ci siamo inoltrati in treno, poi in autobus .. in rikshaw e auto per conoscere un nuovo volto dell’India moderna. Nagpur e la ruota con cui Gandhi filava il cotone al tempo della campagna di disobbedienza civile .. Hyderbad dalla forte impronta islamica … poi ancora la grandiosa fortezza di Golconda, luogo di imperi, guerre e diamanti.

La presente galleria rientra nella sessione Multimedia, che Indika da tempo riserva alle pubblicazioni di foto e video realizzate in particolare dagli autori, ma spesso con l’aiuto dei cosiddetti Amici di Indika il cui prezioso contributo arricchisce ulteriormente il nostro blog. Vi segnaliamo anche il radicale intervento di riorganizzazione del portale, avvenuto nel corso di ottobre e novembre 2015, donando maggiore snellezza e fluidità ai contenuti, siano questi reportage, analisi, gallerie fotografiche o trattati di ricerca. Per maggiori informazioni in merito alle novità di Indika, vi rimandiamo a questo articolo riassuntivo. Buona lettura

 

Da Nagpur ad Hyderabad, foto di viaggio dall’India centrale

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.