Asolo, 16 Ottobre 2009. Giornata di esposizione dei prodotti tipici indiani domani 17 ottobre 2009, nelle principali piazze italiane. Piatto forte dell’evento, organizzato da Amnesty Italia, sarà la fresca acqua di Bhopal, disponibile in grandi quantità, con il suo inconfondibile colorito marrone, per degustazioni libere. La qualità è garantita dal Trio Medusa, che nella pubblicità radiofonica dell’evento (sentita oggi su Radio Dj) promettono “è buona da morire”.

Ironia a parte, si avvicina il 25esimo anniversario della tragedia di Bhopal, ma migliaia di persone restano in attesa di una sentenza definitiva per ottenere almeno il risarcimento danni. La speranza invece, di vedere finalmente condannati i responsabili del più grave disastro chimico della storia, sembra ormai sfumata. Colpa di infiniti cavilli legali cui da sempre si aggrappano i legali dell’ex Union Carbide (oggi acquisita da The Down Chemical Company), anche se buona parte delle responsabilità spetta al governo indiano, incapace e probabilmente poco interessato ad ottenere giustizia per decine di migliaia di suoi cittadini.

Ecco alcune fotografie risalenti al mio viaggio dell’ottobre 2008.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.