Islamabad, 28 Gennaio 2009. Il Jamaat-i-islami, principale partito islamico del Pakistan, ha presentato una istanza ufficiale chiedendo al Governo un ridimensionamento o la chiusura delle vie di approvvigionamento delle forze a guida Usa e Nato in Afghanistan. La richiesta è stata esposta lunedì dal senatore Khurshid Ahmed, nel corso della seduta in camera alta del parlamento, allo scopo di impedire nuovi attacchi da parte dei droni Usa nelle aree tribali del nordovest, vicino al confine con l’Afghanistan. Sebbene le presunte operazioni militari dell’esercito americano entro i confini pachistani siano in corso da ormai 4 mesi, la decisione del JiI è maturata a 3 giorni dall’ultima incursione dei marines, rivelata dai servizi di sicurezza di Islamabad, secondo i quali sarebbero morte 21 persone, tra le quali 3 bambini. L’appello è stato rivolto in particolare al governo Zardari, chiedendo l’apertura di un dialogo con la nuova amministrazione Obama. “Se i raid missilistici Usa non si fermano – ha sottolineato Ahmed -, il Pakistan bloccherà i rifornimenti alle truppe a guida Usa e Nato in Afghanistan” (fonte Asca-Afp).   

Sempre lunedì, la televisione pachistana Geo Tv ha diffuso la notizia dell’uccisione di una presunta spia americana nel Nord Waziristan. Il cadavere, cui erano state amputate le mani, sarebbe stato rinvenuto in una zona collinare di Datta Khel. La responsabilità dell’omicidio è stata attribuita ai taleban, che nello stesso giorno hanno distrutto con una carica di esplosivo una scuola nel territorio dello Swat. Nell’esplosione è stata ferita a morte una donna (fonte Reuters India).

One Response to "Pakistan: partito isalmico chiede lo stop delle incursioni dei droni Usa"

  1. Cive  28 gennaio 2009

    UAVS (unmanned-aircraft vehicle system) is an unpiloted aircraft. UAVs can be remote controlled or fly autonomously based on pre-programmed flight plans or more complex dynamic automation systems. UAVs are currently used in a number of military roles, including reconnaissance and attack. They are also used in a small but growing number of civil applications such as firefighting when a human observer would be at risk, police observation of civil disturbances and crime scenes, and reconnaissance support in natural disasters.
    UAVs are often preferred for missions that are too “DULL, DIRTY, OR DANGEROUS” for manned aircraft.

    Wikipedia.org

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.