Cooper Editore

«Ivan si sedette in disparte. Accese una sigaretta e guardò i suoi compagni di viaggio: persone comuni, normali, unite dalla disperazione che li aveva costretti ad emigrare in cerca di un’ultima possibilità. Non voleva essere come loro, ma in realtà lo era. Era diventato parte di questo esercito di esseri umani pronti a lavare i piatti o sgobbare nei cantieri di mezza Europa, disposti ad essere trattati male, calpestati e offesi, a non alzare mai la testa ed essere considerati immondizia».

La storia di Ivan inizia da qui. Da un viaggio dall’Est Europa a Roma. Un viaggio nato dalla necessità di trovarsi un lavoro e costruirsi un futuro, ma che porterà Ivan a interrogarsi sull’esercito degli immigrati clandestini e a sentirsi parte di loro. Clandestini incontrati prima al Lager, vera e propria prigione a pagamento per immigrati, e successivamente nelle baracche sulle rive del Tevere. Luoghi che, attraverso le storie dei loro abitanti, sono teatro di degrado sociale e compromessi quotidiani.

Un romanzo forte, che racconta il mondo sconosciuto e pericoloso dei clandestini, nascosto ma vicino a noi; le sue regole crudeli e spietate, la disperazione, la mancanza di alcuna via d’uscita.

Tra sfruttamento, illegalita’, omicidi e prostituzione, Ivan viene inghiottito in una spirale di miseria e subumanita’ che non lascia spazio ai buoni sentimenti.

Un libro scritto da un legale di origini bulgare sugli immigrati. Un romanzo crudo, senza ipocrisie che, prima di essere pubblicato in questa edizione, è circolato tra persone immigrate in Italia facendolo diventare negli anni un vero libro di culto.

Kiril Kirilov Maritchkov è nato a Sofia. Il 37enne autore e’ cresciuto in una delle piu’ note famiglie bulgare, tra dissidenti del regime, rockstar, diplomatici e artisti. Dopo la caduta del Muro si trasferisce in Italia dove si laurea in legge. Questo e’ il suo primo romanzo.

One Response to "Il libro: Clandestination; di Kiril Kirilov Maritchkov"

  1. Pingback: Il libro: Clandestination; di Kiril Kirilov Maritchkov | Indika

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.