copertina libroAutore: Patrizia Fabbri

e-book distribuito da Youcanprint (2015)

ISBN: 9788891190734

 

“Israeliani e Palestinesi, le ragioni degli altri” riassume e ripercorre le tappe di un conflitto che dura ormai da più di 100 anni. In questa 2a edizione , l’autrice Patrizia Fabbri ha voluto aggiungere anche una riflessione sul fallimento della Primavera araba e il conseguente inasprirsi degli estremismi religiosi, perché per comprendere quanto sta accadendo oggi intorno a noi – le ondate migratorie, l’ISIS, i foreign fighers – occorre andare indietro nel tempo, all’origine dello scontro.

Il conflitto israelo-palestinese  pone le sue radici a partire dalla seconda metà del XIX secolo: è in quegli anni che nascono il nazionalismo arabo all’interno dell’Impero Ottomano, e il “nazionalismo” ebraico in Europa; è in quegli anni che l’interesse delle grandi potenze per l’agonizzante Impero inizia a manifestarsi con forza.

Con un linguaggio semplice, ma soprattutto privo di pregiudizi, “Israeliani e Palestinesi, le ragioni degli altri”, è un percorso dettagliato lungo le vicende storiche che hanno attraversato il mediterraneo. Con uno sguardo obbligato al passato, senza dimenticarne gli stretti legami con il presente, il libro cerca innanzitutto di mettere ordine in una materia troppo spesso oggetto di manipolazioni più o meno esplicite. Dalla nascita del nazionalismo arabo e del sionismo a fine ‘800, fino ad arrivare alle ultime elezioni israeliane di marzo 2015, passando per le Primavere arabe e il conflitto in Siria, lo sguardo di Patrizia Fabbri si pone come obiettivo l’analisi attenta e la chiarezza espositiva.

“Comprendere le ragioni degli altri è il primo fondamentale passo per intraprendere un dialogo costruttivo”.

La 2a edizione di “Israeliani e Palestinesi, le ragioni degli altri” è distribuita tramite la piattaforma di auto-pubblicazione Youcanprint, una scelta dettata dall’esigenza di abbattere i tempi di pubblicazione dell’editoria tradizionale, per mantenere il libro in costante aggiornamento.

 

Giornalista milanese, caporedattore del mensile di informazione tecnologica ZeroUno (Next Editore), Patrizia Fabbri è appassionata di libri, viaggi e cultura orientale. Da molto tempo si dedica all’approfondimento della questione israelo-palestinese, attraverso il suo sito personale e la gestione della Mailing-list “Israele e Palestina. 2 stati per 2 popoli”. Dopo l’operazione Piombo Fuso, decide che era arrivato il momento di scrivere un libro, così tra febbraio e marzo 2009 realizza “Israeliani e Palestinesi, le ragioni degli altri”, oggi alla sua seconda edizione.

 

6 Responses to "“Israeliani e palestinesi. Le ragioni degli altri”. Di Patrizia Fabbri"

  1. Pingback: “Israeliani e palestinesi. Le ragioni degli altri”, un libro per approfondire e comprendere meglio il conflitto israelo/palestinese | Misteri e Controinformazione - Newsbella

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.