Rassegna di Geopolitica a Castelfranco Veneto

20 aprile 2016, terzo e ultimo appuntamento di “Attorno al Mare nostrum“. Ore 20.45, auditorium Salvatronda, Castelfranco Veneto (TV). Ingresso libero. 

Quanto e come la geopolitica influenza le nostre vite? Come e quanto le strategie economiche e politiche subiscono l’inerzia geopolitica di un determinato contesto regionale? Dall’astratto al concreto, chi paga quando la geopolitica sfocia in guerra globale? Sono alcuni degli spunti trattati nella rassegna Attorno al AMN“Mare Nostrum”, Porte Aperte alla Geopolitica, organizzata dal 6 al 20 aprile a Castelfranco Veneto. 

Elementi di Geopolitica, per leggere e comprendere le notizia, è il tema del primo appuntamento (mercoledì 6 aprile), cui prenderà parte Alessandro Grossato, orientalista, storico delle religioni e geopolitico. Professore a contratto di Pensiero islamico presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Trento, nel 2004 ha fondato assieme a Lorenzo Gadaleta il LimesClub di Padova del quale è coordinatore. 

Mercoledì 13 aprile si parla di Influenze della Geopolitica sulle scelte strategiche delle aziende nel mercato estero, a cura di Roberto Siagri, presidente e amministratore delegato di Eurotech Group, società multinazionale del nord est, che opera nel campo dell’elettronica industriale ad alto contenuto innovativo, presente in tre continenti e conta nel proprio portafoglio clienti il Dipartimento della Difesa americano.  

Il ciclo di incontri si chiude mercoledì 20 aprile con l’intervento di Emanuele Confortin, giornalista, fotoreporter e responsabile di Indika.it. Reportage dalla Turchia ai Balcani: il fallimento dell’Europa? è il tema dell’intervento che prevede un excursus sulle rotte migratorie dirette in Europa, a partire dalla Via dei Balcani o Via del Mediterraneo Orientale, dove l’autore ha svolto reportage anche fotografici, l’ultimo dei quali concluso a fine marzo 2016, nei giorni in cui è stato raggiunto l’accordo UE-Turchia in materia di gestione dei migranti. 

Ogni incontro inizierà alle 20,45 presso l’Auditorium G. Graziotto, via del Centro n. 24, Salvatronda (comune di Castelfranco Veneto). Ingresso libero con contributo responsabile.

8 Responses to "Terzo Appuntamento. Attorno al “Mare Nostrum”, porte aperte alla geopolitica"

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.