CINEMA INDIANO A VENEZIA. RASSEGNA: CONVERSATIONS WITH CONTEMPORARY INDIA

LE INDIE DEL CINEMA: MOMENTI DAGLI ULTIMI CINQUANT’ANNI. SECONDO APPUNTAMENTO 

UMRAO JAAN di Muzaffar Ali

Martedì 20 Settembre

CFZ / 20:30 – 22:30
Umrao Jaan
regia: Muzaffar Ali
Produzione: Muzaffar Ali; sceneggiatura: Muzaffar Ali, Javed Siddiqi, Shama Zaidi, dal romanzo Umrao Jaan Ada di M.H. Ruswa; fotografia: Pravin Bhatt; montaggio: B. Prasad; musica: Khayyam; versi: Shahryar;
interpreti: Rekha (Umrao Jaan), Farooq Shaikh (Navab Sultan), Naseeruddin Shah (Gauhar Mirza), Shaukat Kaifi (Khanum Jaan), Dina
Pathak (Husseini), Bharat Bhushan (Khan Sahab).
India, 1981/col/urdu/145’
Premio nazionale per la migliore attrice (Rekha), per la migliore cantante (Asha Bhosle), per il miglior direttore musicale (Khayyam) e per la
scenografia (Manzur) 1981, premio Filmfare per il miglior regista, per il miglior direttore musicale e per la migliore attrice 1982.

umrao_jaan_movie_posterTratto da Umrao Jaan Ada, romanzo di MH. “Ruswa” (1857- 1931) che si finge autobiografia di una cortigiana, è la storia di Amiran, una ragazzina rapita e venduta a un kotha, un rinomato bordello di Lucknow. Ribattezzata Umrao, viene istruita nella danza e nel canto e diventa famosa e ammirata anche come poetessa. S’innamora, riamata, di un aristocratico, il Navab Sultan, il quale deve sposarsi per obbedire alla madre. Delusa, Umrao fugge dal kotha, ma dovrà ritornarvi. Il film ricrea egregiamente il complesso e fascinoso mondo cortigiano del romanzo, anche grazie alle magnifiche sequenze musicali: “il paese delle fate”, così Umrao lo definisce in una pagina. Si comprende subito che l’inaspettato destino non è una condanna all’infelicità. Trasforma invece Amiran, ragazzina destinata a un tradizionale matrimonio con un cugino, in Umrao Jaan Ada, la poetessa onorata e rispettata, anche se l’emancipazione raggiunta non le permetterà di oltrepassare i confini del kotha. (Cecilia Cossio, da L’amor profano ovvero la cortigiana nel cinema hindi).

Per il programma completo vedere qui.

One Response to "LE INDIE DEL CINEMA: MOMENTI DAGLI ULTIMI CINQUANT’ANNI. Secondo appuntamento."

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.